Piattaforme di trading

                   All’inizio, il trading era basato su registrazioni annotate su carta e se volevi trovare il valore di una certa media mobile, dovevi calcolarla a mano. Ora puoi avere 10 indicatori sul grafico calcolati automaticamente dalla piattaforma che stai utilizzando. Questo è uno dei principali vantaggi che il progresso tecnologico ci ha portato e in questo articolo ci concentreremo sulle più diffuse piattaforme elettroniche per il trading non professionale.

       Meta Trader 4 Sviluppato da MetaQuotes Software Corp. e rilasciato nel 2005. Il programma è dato in licenza ai broker online i quali lo forniscono ai loro clienti. Il programma è composto da una componente lato server e da una lato client. La componente client è fornita al cliente finale mentre la parte server è gestita dal broker. Meta Trader 4 è diventato largamente popolare per l’elevato grado di personalizzazione che è in grado di offrire: puoi creare il tuo personale sistema di avvisi o di script e, quindi, automatizzare il processo di trading.

            Sono disponibili strumenti analitici estremamente utili per la determinazione di trend e prezzi, quali canali, linee di tendenza, strumenti Gann o Fibonacci. Meta Trader 4 mette a disposizione 32 strumenti che ti aiutano nelle analisi.

 

 

            Inoltre il terminale memorizza la storia di tutte le operazioni in modo che tu possa successivamente analizzare le prestazioni e la frequenza con cui la tua strategia risulta vincente. Inoltre è disponibile un servizio di notifica che ti tiene aggiornato sulle ultime novità economiche e politiche.

Per automatizzare le tue attività puoi utilizzare Expert Advisor. Se viene rilevato un errore durante la fase di compilazione del programma, sei avvertito mediante il terminale. Una volta che hai completato la compilazione senza errori dell’EA, puoi provarlo per operare o per verificare una strategia.

 

             Meta Trader 4 offre anche una completa piattaforma mobile per i trader che hanno la necessità di allontanarsi dal proprio computer ma non vogliono perdere le buone opportunità di trading. Al momento di scrittura di questo articolo, Meta Trader 4 è la più diffusa piattaforma di trading utilizzata dai trader non professionisti, è offerta da quasi tutti i broker anche nel caso in cui questi ultimi dispongono di software proprietario.

             Una delle piattaforme che sta diventando sempre più popolare è ACT Trader. La ragione del suo successo è la sua semplicità d’uso, ha menu intuitivi, ma al tempo stesso sono disponibili molte opzioni per i trader che hanno la necessità di inserire ordini più complessi.

 

             Sviluppato da ActForex INC., Act Trader è offerto all’apertura del conto, come pacchetto grafico gratuito, da un numero sempre crescente di broker. Ch offrono anche un’ampia scelta di altre piattaforme per il WEB, per Android o iPad – ActWebTrader, ActPhone, ActPad, ActDroid.

             Poiché il suo sviluppo è recente, dispone anche di un Visual Strategy Editor che consente di definire strategie automatizzate senza scrivere una riga di codice.

 

 

              Un altra piattaforma interessante ed affidabile è Ninja Trader, sviluppata da Ninja Trader LLC, fondata nel 2006 e con sede a Denver, Colorado.

 

             Una importante funzionalità offerta è il Trade Simulator che consente di mettere alla prova la tua strategia simulando completamente gli ordini. Può essere utilizzato per simulare le operazioni quando si inizia a fare trading, ma anche il trader più esperto può trarne vantaggio, simulando le condizioni di mercato e provando nuovi criteri e strategie di trading.

Per un nuovo trader, la scelta della piattaforma è una delle cose più importanti, in quanto deve trovarsi a proprio agio col software che sta utilizzando. Non devi necessariamente inserire ordini sofisticati per aprire una posizione né devi tenere aperte molte posizioni contemporaneamente, quindi ti conviene scegliere una piattaforma semplice ma affidabile.

Lascia un commento